Facebook: I segnali con cui vengono valutati i video

Negli ultimi anni si é vista una crescita vertiginosa dei contenuti video sulle piattaforme social.

E’ quindi fondamentale che la produzione video sia parte integrante della strategia social sui nostri canali.

Meta fornisce informazioni molto importanti in un post dedicato alla distribuzione dei video, che andremo adesso ad analizzare piú in dettaglio.

Sono quattro gli elementi principali di cui tenere conto:

  • Originalità
  • Comportamenti di visualizzazione e attributi dei video
  • Fedeltà e intenzione
  • Interazione

Originalità

Facebook premia gli editori e creatori che producono dei video che presentano segnali di originalità forti.

Come Aumentare i segnali di Originalitá

  • Condividere video scritti, filmati, montati e pubblicati dalla pagina o con il supporto di un partner di produzione.

Come diminuire i segnali di Originalitá

  • Pubblicazione di contenuti duplicati
    • E’ fondamentale non ripubblicare sulla propria pagina contenuti che non sono stati prodotti direttamente
  • Pubblicazione di clip prodotti in serie o riutilizzati
    • E’ possibile ripubblicare filmati altrui solo nel momento in cui sia stato fatto un lavoro editoriale attorno che trasformi il video in qualcosa di nuovo.

Comportamenti di visualizzazione e attributi dei video

Facebook da prioritá a quei video con cui gli utenti interagiscono di piú o che seguono fino alla fine, o per piú tempo.
Per questo motivo viene consigliato di produrre dei contenuti video lunghi che catturino l’attenzione dell’utente per un tempo prolungato.

Vanno quindi evitati i clickbait, ossia pratiche che portano l’utente a cliccare sul video con la convinzione di accedere ad un altro tipo di informazione, e vanno evitati gli slideshow di immagini statiche.

Fedeltà e intenzione

Un segnale molto forte é quando gli utenti tornano sulla pagina per vedere altri video.
Il suggerimento di Facebook in questo caso é di:

  1. Ottimizzare i contenti prodotti per la ricerca su Facebook: scrivere titoli e descrizioni in tema, come si farebbe per un lavoro SEO
  2. Pubblicare contenuti extra: per tenere l’utenza continuamente ingaggiata

Interazione

Viene data priorità ai contenuti che generano conversazioni e interazioni significative tra persone reali. Per farlo, Facebook aumenta la distribuzione dei video che ispirano le interazioni tra amici o persone.

I video che vengono premiati hanno le seguenti caratteristiche:

  • Ispirano le persone ad avere discussioni significative e rispettose nei commenti
  • Vengono condivisi in modo autentico
  • Generano interazioni da parte degli utenti

Viceversa, i video che hanno le seguenti caratteristiche vengono invece penalizzati:

  • Puntano su comportamenti di condivisione falsificata
    • Ad esempio incitano gli utenti a condividere in cambio di compensi, come pagine che ricondividono contenuti tra loro ma non hanno un argomento in comune di interesse.
  • Usano l’engagement bait
    • Ossia portano gli utenti ad interagire in cambio di premi.


Per sommarizzare quindi, é importante produrre contenuti video che gli utenti possano facilmente ricercare, che fruiscano fino alla fine e con cui interagiscano.
Contenuti che li stimolino a cercare altre produzioni da parte della stessa pagina.


Pubblicato

in

da

Tag: