Quanto frequentemente pubblicare su Instagram

La frequenza con cui pubblichi su Instagram può influire pesantemente sul successo del tuo profilo.

Se si pubblica troppo rischierai di sovrasaturare il tuo pubblico, se invece pubblichi troppo poco rischi di perdere follower (quest ultimo risulta essere il motivo principale per cui si perdono follower).

Dato che il tuo pubblico vuole sentirti sulla piattaforma, è importante creare un piano di pubblicazione che soddisfi questo desiderio.

Con quale frequenza un business dovrebbe pubblicare su Instagram?

Durante il Creator Weekend 2021 di Instagram, ad Adam Mossieri (Head of Instagram) è stato chiesto il numero ideale di post che le aziende dovrebbero pubblicare per avere successo sull’app.

Il dirigente ha risposto che non esiste una formula fissa, ma una strategia ideale è condividere un paio di post in-feed a settimana e un paio di storie al giorno.

Un interessante sondaggio di Hubspot ha chiesto la stessa cosa a piú di 500 marketers di Instagram, con alcuni risultati interessanti:

  • 45% pubblica molte volte a settimana,
  • 23% pubblica molte volte al giorno,
  • 23% pubblica una volta al giorno.

Riguardo alle Storie poi i marketers hanno dichiarato che il numero ideale di Storia attive da avere sul proprio profilo é tra le 4 e le 9 alla volta.

Come identificare la miglior frequenza e orario di pubblicazione

Tutto nasce dalla sperimentazione e dall’analisi dei dati.
Se ad esempio ci si rende conto che dopo un certo numero di posts o di storie l’engagement crolla, allora probabilmente stiamo pubblicando troppo frequentemente per il tipo di utenza.

Ma non é l’unica metrica da osservare, é necessario analizzare anche gli orari di pubblicazione, per comprendere quando il pubblico di riferimento é piú attivo (non necessariamente piú numeroso ), in modo da organizzare il proprio calendario di pubblicazione in relazione ai giorni / orari di maggiore attivitá dei follower.


Pubblicato

in

da

Tag: