Cos’è il content marketing

Content Is The King

Quante volte avete sentito pronunciare questa frase? Mai come in questi tempi è fondamentale utilizzare una buona strategia di comunicazione per la propria attività.

Ecco alcuni dati significativi: a livello globale gli utenti internet sono più che raddoppiati negli ultimi 10 anni, passando da 2,18 miliardi nel 2012 a 4,95 miliardi nei soli primi mesi del 2022.

Pensate, solo in Italia si registrano 43 milioni di persone attive sulle piattaforme social, che sono più che triplicate negli ultimi 10 anni, passando da 1,48 miliardi nel 2012 a 4,62 miliardi nel 2022.

Il content marketing non ha immediati scopi di vendita

Il suo scopo, al contrario, è quello di attrarre nuovi utenti e di fidelizzare la clientela acquisita per sviluppare relazioni durature con i clienti esistenti e orientare loro a decisioni d’acquisto future. Una content strategy è, inoltre, incentrata sull’utilizzo di mezzi di comunicazione propri dell’azienda, quali sito web, articoli blog e social organici, e non si avvale dell’utilizzo di paid media.

Si, ma cosa si intende quando si parla di content marketing?

Si tratta di una strategia di comunicazione sempre più utilizzata dalle aziende B2C e B2B, confermata negli anni come una delle soluzioni più efficaci per aumentare la conoscenza e la reputazione di un brand, creare engagement con i propri clienti, generare lead ed in definitiva come ultimo step: aumentare le vendite.

Il content marketing è un approccio di marketing strategico incentrato sulla creazione e distribuzione di contenuti di valore, pertinenti e coerenti per attrarre e trattenere un pubblico verso la propria attività.

Il vero significato del Content marketing sta quindi nel giusto utilizzo dei contenuti da veicolare online e del mezzo grazie al quale questi contenuti vengono comunicati.

Contenuto e mezzo

Una strategia di marketing dei contenuti è il primo passo da compiere prima di comunicare qualsiasi informazione e caratterizza il punto di riferimento per le fasi di progettazione, produzione, promozione e misurazione dei tuoi messaggi online.

La sua creazione può risultare spesso un  lungo e faticoso processo, ma permetterà di ridurre il carico di lavoro nel tempo
e raggiungere con più facilità gli obiettivi prefissati per la tua attività.

Ecco alcuni obiettivi di marketing dei contenuti da prendere in considerazione:

  • Aumentare la notorietà del brand o la sua reputazione online
  • Aumentare il traffico verso un sito Web
  • Aumentare le iscrizioni ad un evento o ad una newsletter
  • Portare i lettori su una landing page o su un modulo specifico

I contenuti che andremo a pubblicare online devono essere in grado, da un lato, di trasmettere ai consumatori i benefici e  la mission della tua offerta aziendale, i valori che caratterizzano il brand ed in cosa il tuo prodotto o servizio si differenzia da un tuo competitor, dall’altro, di intrattenere ed educare i consumatori in relazione a specifiche tematiche legate al tuo brand.

Una volta individuati i contenuti e l’obiettivo che si vuole raggiungere per ognuno, è di fondamentale importanza studiare il mezzo attraverso il quale veicolari i contenuti prodotti.

Il sito web resta ancora, ad oggi, il principale mezzo di comunicazione di un brand. Potremo infatti definire il sito web come un potente touchpoint con il quale i potenziali clienti entrano in contatto con le aziende, il biglietto da visita dell’azienda stessa. Ma da solo, ovviamente non basta.

Affinchè la strategia di content marketing della tua attività sia efficace e completa devi avvalerti anche di altre piattaforme web, quali Blog, social media, email marketing e digital PR.

Ne parleremo nel dettaglio nei nostri prossimi articoli, quindi #StayTuned!


Pubblicato

in

da

Tag: